Nick Bostrom: Lo scienziato della NASA sostiene che viviamo in una realtà virtuale progettata da entità “aliene”!

Nick Bostrom, uno scienziato della Nasa, si è reso protagonista di una dichiarazione molto significativa e suggestiva: “viviamo in una simulazione al computer, gli alieni ci tengono in trappola”. Il paragone con il film Matrix viene naturale, viviamo realmente in una realtà simulata? Molti scienziati sostengono che la nostra vita è una realtà generata da alcune “macchine intelligenti”. E’ realmente così?

Nick Bostrom, uno scienziato dell’Università di Oxford, ha detto che la nostra vita sarebbe paragonabile al film Matrix, uscito nelle sale nel 1999. Dunque secondo Bostrom i nostri corpi sarebbero “sospesi” in vasche piene di liquidi, mentre il nostro cervello “creerebbe delle mere illusioni della nostra vita. Fantascienza o ipotesi percorribile?

In realtà il dottor Bostrom sostiene che il nostro corpo non sarebbe fatto di carne ed il nostro cervello esisterebbe solo come una rete di circuiti del computer. Nella meccanica quantistica, le particelle non hanno uno stato ben definito e tanto meno possono essere osservate. Una spiegazione potrebbe essere che stiamo vivendo all’interno di una simulazione che ci fa vedere ciò che abbiamo bisogno di vedere.

Rich Terrile, direttore del Centro per il calcolo evolutivo e Design automatico presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA, ha discusso e affrontato la questione circa la simulazione digitale. Terrile è convinto che entro 10 anni i computer avranno il potenziale per calcolare un’intera vita umana, per cui sarà possibile creare una simulazione del nostro mondo.

Terrile ha dichiarato: “in questo momento i più veloci supercomputer della NASA stanno lavorando a quasi il doppio della velocità rispetto ad un comune cervello umano”. Se fate un semplice calcolo utilizzando la Legge di Moore ( in cui si afferma che i computer raddoppiano le loro potenzialità ogni due anni) vi accorgerete che quest isupercomputer, entro un decennio, sarà in grado di calcolare tutta la vita umana di 80 anni.

Nick Bostrom dunque ci suggerisce che stiamo vivendo in una sorta di “gioco alieno virtuale”. La realtà è che è inquietante pensare che il mondo sia “diretto” da entità aliene come in un film di fantascienza, e che noi potremmo essere i loro “giocattoli”. Ma in realtà, oggi, siamo diventati i giocattoli dei signori del potere occulto,  la famosa Elite composta dagli Illuminati della Cabal, che ci sfrutta e ci rende schiavi per il progetto del NWO.  Molti dicono che siano proprio loro i veri Alieni Rettili che impongono una politica dittatoriale nazi-fascista, coloro che hanno creato guerre e continuano a crearne per i profitti personali. A chi dobbiamo credere allora? Qual’è la realtà dei fatti?

Ma per saperne di più lascia un Like a N.W.O: Nuovo Ordine Mondiale

https://www.facebook.com/NuovoOrdineMondialeIT/

Annunci

5 thoughts on “Nick Bostrom: Lo scienziato della NASA sostiene che viviamo in una realtà virtuale progettata da entità “aliene”!

  1. 1amico 20 gennaio 2016 / 10:40

    Vuoi conoscere questo controverso scrittore dal vivo? http://gugo.it/david-icke-2016
    UNICA DATA ITALIANA – POSTI IN PROMOZIONE LIMITATI
    (Prenota con fiducia: per eventuale recesso entro 16 giorni dalla data dell’evento il rimborso è totale)

    Mi piace

  2. Xen 21 gennaio 2016 / 13:09

    Ok ok, in questo articolo ci sono delle verità è delle mezze verità. Non è completo l articolo. In realtà spiega poco e mette ulteriore mistero nella nostra mente. Posso dire solo che il nostro pianeta si chiama Teegeeack nel sole 12 settore nove della galassia 1. La galassia zero è Andromeda. Basta, altro non posso dire.

    Mi piace

  3. Xen 21 gennaio 2016 / 18:24

    Una piccola premessa. Sono più di vent’anni che cerco le riposte come singolo individuo. Ho trovato qualcosa si, per fortuna. Chi ha scoperto la vera conoscenza l ha stampata su lastre in metallo e l ha poi nascosta. Perché la verità scotta ed è pericolosa. In questi nuovi gruppi scoprire e capire chi è realmente dalla nostra parte e che non faccia il doppio gioco. Auto proteggersi insomma.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...